Valutazione del Rischio Stress

Il rischio associato allo stress correlato al lavoro è uno dei rischi per la salute sempre presente in ogni azienda.

Il D.Lgs 81/08 ha introdotto esplicitamente l’obbligo per il Datore di Lavoro di effettuare la valutazione dei rischi derivanti dallo stress correlato al lavoro.

La valutazione dello stress correlato può essere sviluppata secondo la proposta metodologica del Network Nazionale per la Prevenzione Disagio Psicosociale nei Luoghi di Lavoro dell'ISPESL e si basa inizialmente sull’analisi dell’azienda nella sua globalità e sulla raccolta di informazioni tramite appositi questionari e check-list. 
Tali informazioni vengono poi elaborate per definire il livello di rischio e valutare gli interventi di miglioramento.

In particolare, l’analisi prevede una prima fase di inquadramento degli indicatori oggettivi, ossia verificabili e misurabili, che è possibile associare a condizioni di possibile stress da lavoro.

Tramite check-list vengono rilevati gli indicatori indiretti di stress, gli indicatori aziendali che riguardano gli indici infortunistici, le assenze dal lavoro, le ferie non godute, etc.

Quindi si procede con l’analisi del contesto e dei contenuti lavorativi in grado di evidenziare i fattori che possono causare stress.

Da questa analisi è possibile classificare il livello di rischio stress correlato al lavoro, che viene distinto in tre fasce (BASSO, MEDIO, ALTO), e successivamente individuare e pianificare le azioni di miglioramento.

Nel caso in cui l’esito della valutazione conduca a identificare situazioni di rischio ALTO, sarà necessario svolgere analisi di approfondimento, anche tramite utilizzo di strumenti di valutazione individuale del livello di stress percepito, ad esempio con questionari di valutazione da somministrare (in forma anonima e comunque nel rispetto della privacy) ai lavoratori con la collaborazione di figure specializzate (psicologi del lavoro).

La Tua Valutazione del Rischio Stress a partire da 199€

Per  un preventivo su misura, non esitare a contattarci!

Condividi questa pagina:Share on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone