Qual è la durata minima della formazione per i Lavoratori?

Gli Accordi Stato-Regioni del 21 Dicembre 2011, al fine di determinare la durata dei corsi di formazione per i Lavoratori,  individuano una serie di macrosettori generali di attività all’interno dei quali si può collocare l’attività specifica svolta da ciascuna azienda.

 Vengono così definite le tre categorie di rischio e le durate minime dei corsi di formazione per i Lavoratori:

Rischio BASSO: 8 ore

Rischio MEDIO: 12 ore

Rischio ALTO: 16 ore

Per individuare in maniera immediata la propria categoria di rischio è possibile consultare la tabella che vi mettiamo a disposizione in formato .pdf, nella quale sono riportati in ordine progressivo tutti i codici ATECO 2007 di classificazione dell’attività (riportato ad esempio sulla Visura Camerale, v. figura), assieme alla relativa descrizione e alla categoria di rischio corrispondente.

Codice Ateco
 
Una volta individuato il codice ATECO della propria attività, è quindi possibile ricercare tale codice nella tabella (per esempio con la funzione “Trova” di Acrobat Reader) e conoscere con facilità la categoria di rischio a cui appartiene la propria Azienda.
Clicca sul link per scaricare il file:  elenco-codici-ateco-per-formazione.pdf

 

Per approfondimenti o informazioni , non esitare a contattarci!

Condividi questa pagina:Share on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone
Condividi questa pagina:Share on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone